Come abbinare i colori!

Uno dei principali problemi a l’ora di vestirci e’ combinare i colori, spesso rinunciamo perfino ad utilizzarli per il timore di realizzare abbinamenti infelici o poco armoniosi.

Per aiutarti, eccoti alcuni consigli per combinare al meglio i colori dei tuoi capi.

 

Temperatura

La prima cosa che devi conoscere è a quale sottotono appartieni ed adeguare quindi il tuo guardaroba alla medesima temperatura. Vantaggi:

-Valorizzi il colore naturale della tua pelle.

-Tutto si abbina bene con tutto

Contrasto

Per contrasto si intende combinare un tono chiaro con uno scuro o opposto,  attenzione però, ciò non significa affatto combinare un chiaro qualsiasi con uno scuro qualsiasi, devono essere entrambi brillanti o entrambi opachi secondo la tua intensità e meglio ancora se appartengono a la stessa temperatura.

FANTASIE

É una delle combinazioni più semplici, basta solo scegliere uno o due dei colori contenuti negli stampati, preferibilmente quello che si trova in minor misura nel disegno, ed utilizzarlo per gli altri capi dell’outfit.

 

Accessori

Fino agli anni 60 le scarpe dovevano coordinarsi con le borse, attualmente una combinazione molto chic è di contrasto tra di loro, vai avanti con quello che ti senti meglio secondo il tuo style ricordando sempre le regole del contrasto.

Che colori combinare?

Se hai dubbi sui colori da combinare, aiutati con un cerchio cromatico. ad esempio se vuoi utilizzare un color arancio è non sai con che colore combinarlo, cercalo nel cerchio cromatico, e combinalo con i colori adiacenti, ovvero quelli che si trovano ai suoi lati.

Per creare un contrasto combinato, con il colore opposto, ovvero quello che si trova nel punto diametralmente opposto oppure, crea una triade, utilizzando i due colori adiacenti a quello opposto.

É c’è sempre il monocromatico, ovvero lo stesso colore nelle sue diverse gradazioni.

Non dimenticare mai le regole del contrasto e della temperatura del colore.